Come creare e installare il Pixel di Facebook

Francesco Noli

Francesco Noli

Founder Adsvanced Performance Agency - Advertising Expert

Leggi l’articolo

Come creare e installare il Pixel di Facebook

Andiamo all’interno delle impostazioni del Business Manager ed entriamo nella sezione Origine dei dati –> Pixel. Clicchiamo aggiungi ed assegnamo un nuovo nome al Pixel, inseriamo il sito su cui vogliamo implementarlo e clicchiamo continua. Ora dobbiamo installarlo correttamente nel codice del nostro sito web. Nella sezione Pixel dove eravamo precedentemente clicchiamo “Apri in Gestione eventi”. All’interno di questa pagina iniziamo la configurazione del pixel cliccando “Configura il Pixel”

Una volta cliccato ci uscirà un pop-up con tre opzioni:

  1. Aggiungere il pixel utilizzando un’integrazione partner (come Shopify o Woocommerce) Questo è il metodo più semplice e basterà seguire la procedura suggerita da Facebook e il Pixel si installerà senza problemi.
  2. Aggiungere il codice pixel al sito web manualmente Questa metodologia è perfetta per chi ha un sito personalizzato e necessita di mettere mano al codice del sito. E’ comunque una procedura non troppo complessa ma se non siete sicuri andate per la terza opzione.
  3. Invia le istruzioni via e-mail a uno sviluppatore Se non avete idea di come installare il pixel potete mandare le istruzioni e la documentazione ad uno sviluppatore che già conoscete. In questo caso dovrete condividere l’ID del pixel ed altri dati via mail.

Impostazione degli eventi (necessario solo se NON è stata usata un Integrazione Partner)

Per impostare gli eventi corretti ti consiglio di installare subito il Tool di Google Chrome Facebook Pixel Helper che ti mostrerà se il pixel è installato sul tuo sito e quali eventi scattano. Potete utilizzarlo anche su siti diversi dal vostro per vedere cosa tracciano i competitor.

Tra gli eventi che è possibile tracciare ci sono gli eventi Standard e gli Eventi Personalizzati.

Gli eventi standard sono fondamentali da tracciare e tra questi ne abbiamo tantissimi, come:

  • Aggiunta delle informazioni di pagamento
  • Aggiunta al carrello
  • Aggiunta alla lista dei desideri
  • Completamento della registrazione
  • Contatto
  • Donazione
  • Ricerca
  • Inizio di acquisto
  • Acquisto
  • Visualizzazione dei contenuti
  • Etcc.

Tra gli eventi Custom potete tracciare azioni un po’ più specifici come l’acquisto di un prodotto particolare, stesso discorso per l’aggiunta al carrello, la lettura del blog, etcc..

Controllo finale

Una volta che il pixel è attivo, online sul sito e inizia a registrare eventi, recandoci all’interno di Gestione Eventi potremo controllare che tutto sia installato correttamente.

Accediamo nella sezione Testa gli eventi e facciamo una prova per verificare che gli eventi sono visti correttamente.

Inserite nell’apposita sezione l’URL del vostro sito o della pagina su cui avete installato il pixel e gli eventi e premete invio.

Navigando sulla pagina che si apre potrete navigare compiendo azioni sul sito e nella tab di Facebook  in cui avete inserito l’URL in precedenza compariranno tutti gli eventi in tempo reale che state attivando.

Se compaiono gli eventi e, soprattutto, compaiono gli eventi corretti, significa che avete impostato correttamente il pixel.

Tutti
Facebook Ads
Google Ads
TikTok Ads
Uncategorized
Meta
Lanciamo la nostra prima campagna su Facebook Ads insieme
Da cosa è composta una campagna Una campagna è composta da tre componenti principali: Obiettivi...
Leggi articolo
TikTok
5 aspetti fondamentali per TikTok Ads
Per fare advertising su TikTok ci sono alcuni must che è necessario seguire. Te li racconto in questo...
Leggi articolo
Meta
Black Friday: cosa performerà di più su Facebook Ads
Ogni volta che ci si avvicina ad un evento importante come il BF e CM, sarebbe ottimale tenere traccia...
Leggi articolo
Google
Come funziona l'algoritmo di Google e cosa devi sapere
In questo articolo vedremo cos’è l’Ad Rank, come funziona, come sfruttarlo per diventare il primo risultato....
Leggi articolo
Meta
Come scegliere tra CBO vs ABO su Facebook Ads
Negli articoli precedenti abbiamo visto come è strutturata una campagna e i suoi livelli: Campagna,...
Leggi articolo
Meta
Struttura delle campagne: La Structure For Scale di Facebook
Abbiamo visto insieme che per fare advertising è necessario strutturare un Funnel di vendita, ovvero...
Leggi articolo

Conosciamoci!

Prenota una chiamata gratuita e scopri come possiamo scalare il tuo business insieme.