Come strutturare le campagne su Google Ads

Francesco Noli

Francesco Noli

Founder Adsvanced Performance Agency - Advertising Expert

Leggi l’articolo

Come strutturare le campagne su Google Ads

In questo articolo vedremo nel dettaglio quali sono i tre livelli di campagna.

Struttura delle campagne

Come già accennato, le campagne sono strutturate su tre livelli:

  • Campagna
  • Gruppi di annunci
  • Annunci

Si tratta di livelli di importanza decrescente: la campagna contiene dei gruppi (gruppi di annunci o adset) che a sua volta contengono uno o più annunci.

Campagna

All’interno di una campagna puoi decidere aspetti importanti come il budget, la strategia di offerta, località ed altri parametri generali.

E’ importante creare anche più campagne a seconda degli obiettivi. Per esempio se vuoi farti conoscere nella tua zona e vuoi anche generare contatti, vuoi raggiungere due obiettivi. Non puoi farlo con una sola campagna. In questo caso conviene creare due campagne diverse, una per obiettivo: una campagna notorietà e una campagna di generazione contatti.

Gruppi di annunci

Il secondo livello è quello del gruppo di annunci. Puoi creare più gruppi all’interno della stessa campagna.

All’interno di questo livello puoi decidere le parole chiave, le keyword, ovvero le parole di ricerca che attiveranno i tuoi annunci.

E’ importante creare più gruppi di annunci all’interno della stessa campagna quando al loro interno vi sono parole chiave diverse tra loro.

Potresti aver scelto delle parole chiave che tra loro sono simili e altre che invece sono diverse. Quando le parole chiave sono simili conviene inserirle all’interno dello stesso gruppo. Quando invece sono diverse conviene inserirle in un gruppo di annunci con keyword simili a loro volta.

Annunci

A livello di annuncio puoi realizzare l’annuncio vero e proprio, composto da titoli, descrizioni, link, etcc.

All’interno di uno stesso gruppo di inserzioni puoi creare più annunci. Per esempio puoi creare un annuncio che fa leva su un determinato aspetto e un altro annuncio che fa leva su un aspetto ancora, così da confrontare cosa funziona meglio.

Gli annunci all’interno di uno stesso gruppo attiveranno le stesse parole chiave.

Pertinenza degli annunci

Perchè raggruppare le keyword? Perchè gli annunci devono essere più simili e pertinenti possibili a quelli che cercano gli utenti. In questo modo la pertinenza dei tuoi annunci crescerà, alzando il Quality Score del tuo account e i tuoi annunci verranno premiati con una maggiore visibilità e un minor costo.

Tutti
Facebook Ads
Google Ads
TikTok Ads
Uncategorized
Meta
Lanciamo la nostra prima campagna su Facebook Ads insieme
Da cosa è composta una campagna Una campagna è composta da tre componenti principali: Obiettivi...
Leggi articolo
TikTok
5 aspetti fondamentali per TikTok Ads
Per fare advertising su TikTok ci sono alcuni must che è necessario seguire. Te li racconto in questo...
Leggi articolo
Meta
Black Friday: cosa performerà di più su Facebook Ads
Ogni volta che ci si avvicina ad un evento importante come il BF e CM, sarebbe ottimale tenere traccia...
Leggi articolo
Google
Come funziona l'algoritmo di Google e cosa devi sapere
In questo articolo vedremo cos’è l’Ad Rank, come funziona, come sfruttarlo per diventare il primo risultato....
Leggi articolo
Meta
Come scegliere tra CBO vs ABO su Facebook Ads
Negli articoli precedenti abbiamo visto come è strutturata una campagna e i suoi livelli: Campagna,...
Leggi articolo
Meta
Struttura delle campagne: La Structure For Scale di Facebook
Abbiamo visto insieme che per fare advertising è necessario strutturare un Funnel di vendita, ovvero...
Leggi articolo

Conosciamoci!

Prenota una chiamata gratuita e scopri come possiamo scalare il tuo business insieme.