Google Ads vs Facebook Ads

Francesco Noli

Francesco Noli

Founder Adsvanced Performance Agency - Advertising Expert

Leggi l’articolo

Google Ads vs Facebook Ads

In questo articolo vediamo un confronto tra Google Ads e Facebook Ads. Alle fine della lettura avrai chiaro quando investire su Google, quando NON investire su Google e quando investire su Facebook. Inoltre avrai ben chiaro come integrare entrambe le piattaforme nella tua strategia di marketing.

Innanzitutto, quando investire su google?

Alcuni dei casi in cui ti conviene investire su Google Ads è quando vi è una domanda consapevole, ovvero quando le persone sanno di avere un problema e sanno come cercare la soluzione. Esempio: fisioterapista, dietista, etcc.. Un altro caso è quando vi è un focus sulla performance, ovvero quando il tuo obiettivo è vendere o ottenere contatti nel breve periodo (quindi evitando tutte le attività di branding, awarness, etcc..) Oppure può rivelarsi davvero performante quando hai bisogno di scalare il tuo business, ovvero quando vuoi avere la possibilità di scalare e aumentare il tuo fatturato.

Quando NON investire su Google Ads

Non ti conviene utilizzare Google Ads quando ti rivolgi alla domanda latente, ovvero quando le persone non sanno di avere un problema, o non stanno cercando una soluzione. Un esempio può essere un corso di meditazione, quindi persone che non stanno cercando attivamente il corso di meditazione in se, ma hanno un bisogno latente di iniziare un’attività fisica. Un altro caso è quando vi è troppa concorrenza. Quando hai molti concorrenti che fanno uso di pubblicità online usando Google Ads i costi pubblicitari aumentano e i costi per click (CPC) diventano talmente alti che non porteranno ad avere ritorni economici sostenibili.

Quando conviene investire su Facebook

Il primo motivo è la presenza di domanda latente, ovvero quando le persone non sanno di avere un problema, o non stanno cercando una soluzione. Altro momento in cui conviene investire su Facebook Ads è l’alta concorrenza su Google Ads e di conseguenza i CPC sono molto alti, oppure la vendita non è il tuo focus primario, quindi hai obiettivi come fare branding o vuoi avere una vetrina online della tua attività.

Un altro fattore importante che rende l’investimento su Facebook Ads intelligente è quando si devono vendere prodotti poco costosi. Magari i tuoi prodotti hanno dei costi bassi e possono essere acquistati di “impulso”. Vendere con Facebook Ads è utile quando hai un funnel, ovvero quando puoi permetterti di vendere prodotti anche abbastanza costosi ma che necessitano di uno storytelling o prevedono una fasi di nurtruring, di nutrimento, volta ad educare l’utente.

Oppure si può rivelare molto utile quando hai prodotti “instagrammabili”, ovvero quando il design o la bellezza dei tuoi prodotti è valorizzata dagli annunci visuali.

Strategia consigliata

Nella stragrande maggioranza dei casi ti conviene partire da Google Ads, in quanto porterà risultati sin da subito. Se necessiti di nuove vendite o nuovi potenziali contatti da trasformare in clienti Google Ads fa per te e sarà in grado di portarti performance nel breve periodo.

Usando Google Ads ti rivolgi ad un pubblico già molto interessato al tuo prodotto e quindi aumenti esponenzialmente la possibilità di portare risultati. Usa Google Ads finchè non lo saturi, a meno che non disponi di un grande budget o non rientri nei casi in cui è sconsigliato.

Puoi comunque destinare una parte del budget su Facebook Ads come supporto, soprattutto per le fasi iniziale del funnel, pubblici simili e retargeting. perchè potresti raggiungere già un ampia fetta di pubblico tramite Google Ads e poi andarle ad intercettare nuovamente su Facebook ed Instagram.

Un ulteriore consiglio può essere quello di fare dei test. Se non sei sicuro se potrebbe funzionare meglio Google Ads o Facebook Ads potresti suddividere il budget per testare cosa performa meglio.

Se hai dubbi o vorresti iniziare ad implementare le tue campagne con le nostre strategie contattaci o prenota la tua consulenza gratuita.

Tutti
Facebook Ads
Google Ads
TikTok Ads
Uncategorized
Meta
Lanciamo la nostra prima campagna su Facebook Ads insieme
Da cosa è composta una campagna Una campagna è composta da tre componenti principali: Obiettivi...
Leggi articolo
TikTok
5 aspetti fondamentali per TikTok Ads
Per fare advertising su TikTok ci sono alcuni must che è necessario seguire. Te li racconto in questo...
Leggi articolo
Meta
Black Friday: cosa performerà di più su Facebook Ads
Ogni volta che ci si avvicina ad un evento importante come il BF e CM, sarebbe ottimale tenere traccia...
Leggi articolo
Google
Come funziona l'algoritmo di Google e cosa devi sapere
In questo articolo vedremo cos’è l’Ad Rank, come funziona, come sfruttarlo per diventare il primo risultato....
Leggi articolo
Meta
Come scegliere tra CBO vs ABO su Facebook Ads
Negli articoli precedenti abbiamo visto come è strutturata una campagna e i suoi livelli: Campagna,...
Leggi articolo
Meta
Struttura delle campagne: La Structure For Scale di Facebook
Abbiamo visto insieme che per fare advertising è necessario strutturare un Funnel di vendita, ovvero...
Leggi articolo

Conosciamoci!

Prenota una chiamata gratuita e scopri come possiamo scalare il tuo business insieme.